Cosa mangiare a Malta: cucina, cibi e dolci tipici

0 Flares 0 Flares ×

malta-cucina-cosa-mangiare-food

Il cibo maltese ha un carattere rustico, un sapore e un colore tipici di un’isola centrale del Mediterraneo influenzato dalla vicinanza con la Sicilia e il Nordafrica.

Una volta raggiunta Malta con la vostra famiglia, basterà chiedere consiglio ai nostri referenti locali, i quali saranno ben lieti di indicarvi i ristoranti tipici della zona. Un buon bicchiere di vino locale al bar insieme agli amici, un piatto di olive, gbejniet (formaggio di pecora locale), zalzett (salsiccia maltese aromatizzata al coriandolo) galletti (cracker maltesi) e bigilla (impasto di fagioli).

Il tutto servito con pane e olio di oliva oppure, nei giorni più freddi, un pastizzi caldo (pasta sfoglia ripiena di ricotta) ad hoc insieme a un bicchiere di vino o una tazza di caffè. D’estate è ideale l’hobs biz-zej, un popolare stuzzichino preparato con spesse fette di pane maltese sfregate con pomodoro e insaporite da menta, cipolla, formaggio di capra e acciughe, il tutto condito con un delizioso olio di olive verdi; un assaggio di sole, un assaggio di Malta.

Nelle fredde sere invernali, piatti di golden minestra, una densa zuppa di verdure servita con olio e pane maltese. L’ingrediente che non manca mai nei nostri piatti è il pesce, quello pescato nei nostri mari. E una delle nostre specialità è l’aljotta, una deliziosa zuppa di pesce all’aglio.

malta-cucina-cosa-mangiare

Durante le feste estive padronali non mancano mai i dolci: imqaret (dolce ai datteri), Qubbajt (torrone) da gustare durante i fuochi d’artificio e le processioni. In famiglia si consumano per lo più: Ross fil-forn (riso al forno), Imqarrun (maccheroni al forno) o Timpana (una pasta molto saporita cotta in un fondo di pasta) spesso seguiti da un piatto a base di coniglio o di carne con contorno di patate e verdure maltesi.

Il dolce varia in base al periodo dell’anno: si va dai Figolli pasquali (forme di pasta frolla ripiene di mandorle), ai qaghaq tal-ghasel di Natale (anelli al miele) oppure dalla Cassata (pan di spagna ripieno di ricotta e marzapane), ai Kannoli (impasto croccante ripieno di ricotta). Ma non mancano nemmeno i dolci tradizionali, i biscotti dolci, gli stuzzichini popolari, perfetti con una tazza di caffè forte.

 

Cosa aspettate? Siete pronti a raggiungerci per gustare queste bontà?

  • WordPress
  • Facebook
  • Google Plus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 LinkedIn 0 Email -- 0 Flares ×